top of page

DESCRIZIONE

 

Amplificatore finale dual mono in classe D basato sui moduli Hypex NC500. Grazie a questa tecnologia l'amplificatore è ultra-lineare, ha livelli di rumore e distorsione che sono quasi inesistenti (inferiori anche a quelli tipici delle classi A o A / B di altissima qualità) ed inoltre può gestire i più difficili carichi grazie ad un'impedenza di uscita ultra-bassa. L'alimentazione, di tipo switching, è affidata a due moduli Hypex SMPS1200A700 da 1200W ciascuno. Chassis interamente in alluminio. Piedi in alluminio torniti dal pieno di grandi dimensioni (55mm di diametro).

Ingressi bilanciati e sbilanciati. Filtro di rete Shaffner. Morsetti diffusori WBT .

alauda dm 500 ncx

CAMBIARE OPERAZIONALE MUOVENDO DUE JUMPERS

ncx2 nc500.jpeg

L'Alauda DM-500 NCX è equipaggiato con le i/o boards Rouge NCX2. Lo stadio di buffer utilizza di base gli amplificatori operazionali OPA1612 ma è possibile aggiungervi un operazione duale a componenti discreti, come lo SPARKOS o il SONIC IMAGERY. L'operazione è semplice e può essere effettuata post vendita anche direttamente dall'utente in quanto non richiede saldature ma solo lo spostamento di un jumper. La NCX2 è inoltre predisposta per i regolatori di tensione HxR. 

Il frontale dell'amplificatore ha 6 leds con la funzione di monitorare, per ogni canale, quando l'amplificatore è acceso, quando è pronto per la riproduzione musicale e quando va in clipping. Tasto di accensione sul pannello anteriore o posteriore.

NCX2

Questo amplificatore è dotato della i/o board NCX2 che offre la possibilità all'utente di aggiungere operazionali e regolatori di tensione a componenti discreti.

La NCX2, in default, utilizza sempre nello stadio di buffer gli OPA1612, forse tra i migliori IC's presenti sul mercato per trasparenza e chiarezza sonora (senza aggiunta di colorazione),  la cui alimentazione è affidata ai piccoli e veloci regolatori di tensione TI TPS7 (LDO). Di base, quindi, la stesso circuito della precedente NCX.